014 - Filetti di Salmone Selvaggio

014 - Filetti di Salmone Selvaggio

Surgelati


Peso netto: 250 g

I filetti di salmone selvaggio a marchio Panapesca provengono dalle fredde e ricche acque dell’Oceano Pacifico e delle coste dell’Alaska. Essendo un pesce selvaggio, si alimenta di una dieta molto varia che ne determina sapore, colore e proprietà nutritive. Grazie alle sue innumerevoli proprietà è un alimento molto apprezzato nella cucina di tutto il mondo. Questo prodotto, inoltre, è conforme allo standard MSC per la pesca sostenibile

A. Salmone keta (Oncorhynchus keta) o B. Salmone rosa (Oncorhynchus gorbuscha) pescato nel 1. Pacifico Nordest (Zona FAO 67) o 2. Pacifico Nordovest (Zona FAO 61), con reti da circuizione e reti da raccolta. (*Per l'identificazione della specie e della zona di pesca vedi lettera di fianco al lotto). 

Preparazione:
Scongelare in frigorifero o passare il prodotto sotto l’acqua corrente fredda per alcuni minuti. Cucinare come prodotto fresco.
 
Conservazione domestica:
Nel congelatore a **** o *** (-18°C) vedi data riportata sulla confezione; ** (-12°C) 1 mese; * (-6°C) 1 settimana; nello scomparto del ghiaccio 3 giorni; nel frigorifero 24 ore: Una volta scongelato, il prodotto non deve essere ricongelato e deve essere consumato in giornata. Consumare previa cottura.
Filetti di Salone con guacamole e anacardi
 
Ingredienti per 2 persone:
 
• Filetti di Salmone Selvaggio Panapesca 250g
• Zucchero q.b.
• Semi di sesamo q.b.
• Peperoncino q.b.
• Salsa di soia q.b.
• 1 scalogno
• Anacardi q.b.
• Lime
• 1 acocado
• Vino bianco
• Sale e pepe q.b.
• Olio EVO q.b

• Vino bianco mezzo bicchiere • Aglio 1 spicchi • Prezzemolo q.b. • sale q.b.

 

In una ciotola versare zucchero, salsa di soia, vino bianco e mescolare. Adagiare i filetti di Salmone scongelati su un piatto e ricoprirli con il condimento. Lasciare riposare in frigo per ca.15 minuti. Pulire l’avocado, metterlo nel mixer e aggiungere scalogno, succo di lime, pepe, sale, peperoncino e l’olio. Frullare fino ad ottenere una crema liscia. Impanare il Salmone con i semi di sesamo. Scaldare una padella con un filo di olio, aggiungere i filetti e rosolare da entrambi i lati. Sfumare con il condimento rimasto e finire di cuocere. Impiattare stendendo la salsa e adagiando sopra il salmone e guarnire con il sughetto e gli anacardi tritati. Servire caldo.